Throwback Thursday: The Last Battle of Atlanta (ott. 23, 1983), Come visto su WWE Network

Questa settimana Throwback Thursday si tuffa negli archivi “Hidden Gem” del WWE Network per rivisitare quello che a lungo si pensava fosse un tesoro perduto: la storica ultima battaglia di Atlanta della Georgia Championship Wrestling, avvenuta 36 anni fa ieri!

Per oltre 30 anni la famosa Ultima Battaglia di Atlanta è stata considerata perduta. Fotografie e testimonianze oculari, apparentemente in crescita entro l ” anno, erano tutto ciò che rimaneva di uno degli eventi più famosi del wrestling professionistico. O almeno così pensavamo. Come tanti territori dell’epoca, la Georgia Championship Wrestling (nel tentativo di conservare le risorse) riutilizzò i loro nastri, registrando vecchi programmi con nuovi. Di conseguenza, gran parte degli archivi ufficiali GCW sono supportati solo da ciò che pochi nastri sono sopravvissuti e quelli registrati dai fan di SuperStation WTBS. Dal momento che nessuna delle partite di questa notte mai apparso in televisione, e nessun segno del filmato è stato mai scoperto, si è creduto che l ” evento è stato o non registrato a tutti o i nastri erano stati distrutti. A quanto pare, l’evento storico è stato registrato. Il fatto che nessuno dei contenuti è stato mai utilizzato in televisione probabilmente assicurato la sua sopravvivenza. Il nastro master non marcato e inutilizzato giaceva sconosciuto negli archivi della World Championship Wrestling prima di essere finalmente scoperto 30 anni dopo dalla WWE. Il main event steel cage match tra Tommy Rich e Buzz Sawyer è stato precedentemente rilasciato come “Hidden Gem” nel settembre del 2016. Per celebrare il 35 ° anniversario dell’evento WWE ha rilasciato l’intero evento sulla Rete il 18 ottobre 2018.

L’ultima battaglia di Atlanta segnò il culmine di una delle faide più sanguinose del wrestling. In un’epoca di violenza imperturbabile e salasso la guerra Tommy Rich / Buzz Sawyer era su un altro livello. Iniziato il NWA National Heavyweight Title, la faida finì per durare circa due anni prima che questo showdown di cage match ad Atlanta accadesse.

Quindi accendiamo il WWE Network, colpiamo “play” e vediamo quanto bene questa” gemma nascosta ” regge 36 anni dopo!

Questo evento non ha pietre miliari e contiene solo le introduzioni anello e le partite stesse. Non c’è anche nessun commento per questo spettacolo. Io, come sempre, fornire timestamp per l’evento per meglio assistere la navigazione del lettore.

NWA-Georgia Championship Wrestling Ultima battaglia di Atlanta (GUARDA)
Data: Il 23 ottobre 1983 – Posizione: Omni, Atlanta, Georgia
Frequenza: 10,600 – TV Valutazione: N/A
Commentatore: N/A – Interviste: N/d

CHAMPIONS, AL MOMENTO
NWA World Heavyweight Champion: “Bello” Harley Race
NWA Nazionale Campione dei pesi Massimi: Brett Wayne
NWA Nazionale di Tag Team Champions: I Guerrieri della Strada (Road Warrior Hawk & Road Warrior Animal)
NWA World Junior Heavyweight Champion: VACANTE
NWA National Television Champion: Ron Garvin

L’ultima battaglia di Atlanta si apre con un colpo del tendone fuori dall’Omin che promuove l’evento. In pochi secondi saltiamo dentro l’Omni per la nostra prima partita della notte.

—Singles Match (OROLOGIO-10:09)
Les Thornton vs.” Chief ” Joe Lightfoot

Questo è un decente, opener vecchia scuola che fa bene il suo lavoro. Joe Lightfoot è su un rotolo nella fase iniziale, colpendo alcune delle sue mosse più appariscenti mentre si lavora sul collo di Thonton. Prova come potrebbe, Thornton passa quasi tutto questo incontro cercando di combattere cravate di Lightfoot senza alcun risultato. Finalmente Thornton sfugge al cravate e combatte per mantenere un Lightfoot stanco sul tappeto. A seguito di una rapida sequenza high spot Lightfoot finisce dietro Thornton, cercando di cinch in un full nelson. I due scambiano il full nelson fino a quando Thornton cade, intrappolando Lightfoot in un rotolo di vittoria modificato per il perno alle 9: 38.

IL VINCITORE è Les Thronton (Pin, 9:38)

Dopo il match otteniamo l’annuncio dell’anello e una stretta di mano tra Thornton e Lightfoot prima di tagliare al prossimo incontro.

—Singles Match (OROLOGIO-11:02)
Pat Rose vs. Bruno Sammartino, Jr.

David Sammartino, che ha debuttato nel 1980, aveva compiuto 23 anni il mese prima di questo evento. Pat Rose, anche 23 in questo momento, era un professionista di quattro anni e un appuntamento fisso di entrambi Georgia Championship Wrestling e territori NWA del sud. Sammartino inizia a caldo, gettando Rose intorno al ring, prima di lavorare sul braccio di Rose. Un ginocchio ben piazzato oscilla lo slancio a favore di Rose, che lavora il colpo di testa fino a quando Sammartino fa la rimonta, vincendo con un powerslam a 6: 02.

Il VINCITORE è Bruno Sammartino, Jr. (Pin, 6:02)

Dopo la partita otteniamo l’annuncio dell’anello mentre Sammartino controlla Rose e aiuta Rose a rimettersi in piedi prima di tagliare alla prossima partita.

La prossima cosa che vediamo Bob Roop, con Mr. Wrestling I (la sua gamba destra in un cast morbido) a bordo ring, e Mr. Wrestling II sono sul ring. Il ring announcer annuncia che il sig. Il dottore di Wrestling I gli proibisce di lottare e Bob Roop lo sostituirà. Tuttavia, il ring announcer spiega sopra gli scherni dei fan Omni, la stipulazione è ancora in piedi; se Bob Roop perdere la partita Mr. Wrestling sarò costretto a smascherare. Se Mr. Wrestling II perde, deve smascherare pure.

Bob Roop (sub. per Mr. Wrestling I) w / Mr. Wrestling I vs. Mr. Wrestling II

Questa è la prima delle partite del tendone della notte. L’abilità di wrestling di Bob Roop ha più che compensato la mancanza di un vero carisma, che è in mostra in questo. Mr. Wrestling II domina la prima parte di questa partita, quasi mettendo via Roop con un ginocchio ben programmato per la gioia dei fan. Alla fine, Roop, buttato a terra, colpisce Wrestling II nell’intestino con la stampella di Wrestling I. Ben presto Roop ha Wrestling II a testa in giù e andare dopo la maschera. Wrestling II si accende e fa il grande ritorno solo per incorrere in un ginocchio alto Roop. Roop va per la sua spalla breaker ma Wrestling II riesce a bloccarlo prima di cadere dietro Roop e vincere con un ragazzo della scuola a 10: 59.

IL VINCITORE è Mr. Wrestling II (Pin, 10:59)

Dopo la partita Mr. Wrestling I cerca di lasciare quando l’arbitro, e fan arrabbiati, bloccare la sua strada. Dal ring Mr. Wrestling II allunga la mano e tira fuori la maschera dalla testa di Wrestling I. Anche se non si può vedere che chiaramente è rivelato che Jesse Barr, il futuro Jimmy Jack Funk, è sotto il cofano. Un fan irato strappa la camicia dalla testa di Barr e una sfilza di agenti di polizia deve aiutare Barr a tornare in sicurezza. Se non hai familiarità con “old school heat”, è questo.

—NWA National Heavyweight Championship (OROLOGIO – 32:47)
Jake “The Snake” Roberts vs. Brett Wayne (c)

Brett Wayne (Brett Woyan) era il fratello minore di “Mad Dog” Buzz Sawyer. Wayne sconfisse Larry Zbyszko per il titolo Nazionale dei Pesi Massimi il 25 settembre 1983. Dopo una partenza a caldo lo slancio oscilla in entrambi i modi, con Jake che mira al ginocchio sinistro ferito di Wayne e Wayne che mira al braccio sinistro di Jake. Ben presto la gamba sinistra di Wayne rimane intrappolata nelle corde e Jake va in città sul ginocchio di Wayne. Nonostante alcuni punti di speranza la partita appartiene a Jake, che batte e allunga il ginocchio di Wayne con una presa dopo l’altra. Alla fine dell’incontro sembra che Jake abbia battuto Wayne mentre insegue il campione ferito e insanguinato sul pavimento. Prova come potrebbe, Jake semplicemente non può mettere Wayne via. Infine il sig. Wrestling II & Ole Anderson arriva a bordo ring per tifare Wayne e il Campione fa una spettacolare rimonta. Un dropkick mancato è tutto l’apertura di cui Jake ha bisogno mentre si insinua per uccidere. L ” Omni è ad un passo di febbre come Jake continua a battere su Wayne. Alla fine, mentre Jake continua a indossare il ginocchio di Wayne, Wrestling II si getta in un asciugamano mentre Ole si tuffa per salvare Wayne alle 21: 51.

IL VINCITORE è Jake” Il serpente ” Roberts (Arbitro di arresto, 21:51)

Dopo il match Wrestling II & Ole Anderson controlla l’infortunato Wayne mentre Jake Roberts celebra la sua opera. L’arbitro assegna il titolo nazionale dei pesi massimi a Wayne mentre il ring announcer annuncia che un titolo può cambiare di mano solo tramite pinfall o sottomissione, cosa che non è avvenuta, e che Jake Roberts, pur vincendo tecnicamente la partita, non vince il National Heavyweight Championship. Brett Wayne salta improvvisamente dal tappeto e va dopo Jake, che attacca ancora una volta il ginocchio di Wayne. Ole & Wrestling II angolo Jake, che d loro di colpirlo, come l’arbitro tiene Wrestling II & Ole indietro.

Sulla via d’uscita dal giro babyface anello di Buzz Sawyer è preso in giro come lui e Jake stelle a vicenda come la folla ruggisce in attesa. Torna sul ring Bret Wayne si contorce nel dolore, alla fine aiutato dal ring da Ole& Wrestling II.

—NWA National Television Championship (GUARDA – 58:43)
The Great Kabuki w / Gary Hart vs. Ronnie Garvin (c)

Prima della partita Gary Hart corre la bocca a Ron Garvin e viene bussato alla sua estremità posteriore per i suoi problemi. Non ci sono introduzioni anello per questa partita. Al fine di Grande Kabuki per vincere il titolo nazionale TV Kabuki deve pin o presentare Garvin nei primi dieci minuti. Dopo i primi dieci minuti scadono la partita va avanti ma Kabuki non è in grado di vincere la cinghia. Questo appartiene, nonostante alcuni punti di speranza qua e là, solidamente a Kabuki, che usa calci e nervi per controllare Garvin. Con i primi dieci minuti in esecuzione fuori Garvin fa la grande rimonta, riuscendo a sopravvivere i primi dieci minuti. Garvin continua a prendere la lotta per Kabuki quando un calcio ben piazzato quasi mette Garvin via. Alla fine della partita Garvin inguaia Kabuki sul ring prima di colpire il suo famoso Garvin stomp. Garvin cerca di pin Kabuki quando Gary Hart raggiunge e brucia l’orecchio di Garvin con un accendino, a quel punto si scatena l’inferno! Garvin va dopo Hart, che colpisce Garvin negli occhi, che permette a Kabuki di atterrare una mossa non identificata dalla corda superiore (un fan è nel modo delle telecamere) per raccogliere la vittoria, ma non il titolo TV, a 16:06.

Il VINCITORE è il Grande Kabuki w / Gary Hart (Pin, 16:46)

Quindi passiamo al nostro prossimo incontro con i Road Warriors già sul ring. Jimmy Valiant arriva sul ring con Pez Whatley e raduna i suoi fan chiamando i Road Warriors “geek calvi” e dicendo che lui e Whatley stanno ” andando a calci qualche bottino stasera, baby!”

—NWA National Tag Team Championship (OROLOGIO– 1:16:12)

“Pistol” Pez Whatley &” Boogie Woogie Man ” Jimmy Valiant contro i Guerrieri della strada (Road Warrior Hawk & Road Warrior Animal)(c)

Questo è stato solo mesi nella leggendaria, hall of fame carriere dei Road Warriors. I Road Warriors avevano vinto il titolo nazionale Tag Team in un torneo l ‘ 11 giugno 1983. Questa partita inizia a caldo, con Whatley & Valiant che cancella il ring e poi porta i Road Warriors nel modo più duro. Whatley & Valiant affronta il Guerriero della Strada Hawk, con Valiant vicino a mettere fuori Hawk con un dormiente. Quando Road Warrior Animal cerca di salvare Hawk, finisce nel sonno!. Quando l’arbitro va giù la partita già caotica si trasforma in una rissa pier six. Nella confusione Jimmy Valiant lancia una sedia d’acciaio sul ring, che Valiant usa su Hawk. Improvvisamente Bruno Sammartino, Jr. colpisce il ring e si sostituisce come nuovo arbitro, finendo per essere inviato per i suoi problemi. I Road Warriors tornano sul ring mentre l’arbitro si agita e chiama la campana a 3:57 per dare la vittoria, per DQ, agli sfidanti. Anche se è più di un angolo di partita, questo è divertente finché dura.

i VINCITORI sono “Pistola” Pez Whatley & “Boogie Woogie Uomo” Jimmy Coraggiosi (Squalifica, 3:57)

Dopo la campana Whatley & Valorosi festeggiare sul ring e riesce a combattere un altro attacco da Guerrieri della Strada, e la folla ruggisce la loro approvazione. Con l’anello cancellato Valiant si siede nella stessa sedia d’acciaio che ha usato su Road Warrior Hawk e ha Whatley e Sammartino sedersi sulle sue ginocchia mentre i fan esultano.

—”Lights Out” Steel Cage Match” – Se Tommy Rich Vince, Paul Ellering – Sospesa al di Sopra dell’Anello per Questa Partita – Deve Affrontare Ole Anderson, Immediatamente dopo Questa Partita “Lights Out Steel Cage Match” (GUARDA– 1:23:19)
“Mad Dog” Buzz Sawyer w/Paul Ellering contro “Wildfire” Tommy Rich

Questo è un selvaggio, credibile, rigida, sanguinosa rissa. Nonostante solo di recente è stato reso disponibile per la visualizzazione, questa partita è la visualizzazione obbligatoria per chi si definisce un fan di wrestling. L “unico modo per vincere questa partita è da pinfall o uno dei lottatori non incontrare conteggio dieci dell” arbitro. La partita inizia lentamente, con “Mad Dog” che batte Tommy Rich e sbatte Rich spalancato fino a quando Rich non fa il lento e costante ritorno, rompendo Sawyer spalancato. La quantità di moto oscilla avanti e indietro mentre questa partita progredisce e la tensione cresce lenta e costante fino a quando la folla Omni sta mangiando dalle mani di entrambi i lottatori. La storia del match è la storia del feud Ricco/Swayer, con entrambi i lottatori hellbent a distruggere l’altro e disposti a passare attraverso l’inferno per farlo. Alla fine, esausto per la perdita di sangue e sforzo, Tommy Rich sbatte Buzz Sawyer nella gabbia un certo numero di volte prima di speronare la faccia di Sawyer nelle grandi travi di supporto tre volte diverse, crollando in cima a Sawyer per segnare il definitivo 1-2-3 alle 12:05.

IL VINCITORE è” Wildfire ” Tommy Rich (Pin, 12:05)

Dopo la partita sia Tommy Rich che Buzz Sawyer giacevano immobili sul tappeto mentre l’arbitro chiedeva aiuto. Mentre Tommy Rich è guidato dal ring Paul Ellering, che ora deve affrontare Ole Anderson, si abbassa a terra. Ellering si precipita dentro e lentamente aiuta Sawyer fuori dalla gabbia.

Ole Anderson contro “Precious” Paul Ellering

Ole colpisce l’anello e inizia immediatamente a battere il cane doo fuori da Ellering, sbattendo Ellering nella gabbia e facendo saltare Ellering con pugni e piedi. Nonostante il battito Ellering non rimarrà giù per il conteggio dei tre. Questa partita si trasforma in un mauling da un lato, con Ole che macina e spinge la faccia di Ellering nella gabbia. Di punto in bianco Ellering colpisce una goccia atomica invertita su Ole e fa del suo meglio per battere Ole che, in pochissimo tempo, è un dannato casino. Ben presto Ole fa il ritorno e i due iniziano a scambiare pugni nel mezzo del ring come combattenti dei pesi massimi. Ellering fa una breve rimonta prima che i due ricomincino a fare trading. Improvvisamente Ole scende Ellering con un colpo di testa per segnare la vittoria pinfall a 9:25.

IL VINCITORE è Ole Anderson (Pin, 9:25)

Subito dopo la partita le luci della casa si accendono e il ring announcer porta lo spettacolo al termine. Dal nulla Jake Roberts si precipita l’anello, lega una cintura intorno al collo di Ole, e comincia a battere su Anderson. Ellering poi tiene Ole come Jake fruste Ole come un animale prima di fuggire come codardi nella notte. Pez Whatley e Ronnie Garvin arrivano per aiutare un Ole ferito e sanguinante fuori dalla gabbia mentre i fan escono dall’Omni.

Considerazioni finali

Questa è una notte incredibile di azione. Se fosse stato in pay-per-view potrebbe essere ricordato come un grande evento di tutti i tempi. Così com’è, è ancora una notte infernale di azione! Anche se non tutti invecchia così come si potrebbe, è un orologio divertente e vale la pena il tempo per tutti i fan che ancora non l’hanno visto sulla rete WWE. L’ultima battaglia di Atlanta è lontano da uno spettacolo di una partita.

Sei già iscritto al WWE Network? Poi rivivi la storia del wrestling dall’Omni in questo momento! Come sempre, fateci sapere cosa ne pensate nella sezione commenti qui sotto!

Per le edizioni pre-WNN di TBT, clicca qui!

Grazie per aver letto – fino alla prossima settimana, ci vediamo a bordo ring!

Iscriviti al WWE Network GRATUITAMENTE

Vuoi un abbonamento gratuito di 30 giorni per guardare il prossimo evento live WWE PPV e migliaia di ore di contenuti on-demand?

Segui questo link o tocca il banner qui sotto.

Guarda il prossimo Pay-Per-View WWE su WWE Network

NOTIZIE DI TENDENZA:

Data dell’aria rivelata per il prossimo speciale femminile su WWE Network – 50 Greatest Women Superstars

Di Steve Coulson / Marzo 20, 2021
Abbiamo notato all’inizio del mese che un 50 Greatest Women special è stato promosso per arrivare a WWE Network e Peacock a marzo 2021….

Novità di WWE Network Questa settimana-50 Greatest Women Countdown All Week, Nuove icone WWE, 205 Live, Indies e altro ancora

Di Steve Coulson / Marzo 23, 2021
Questa settimana, WWE Network e Peacock sono impilati per i contenuti. Per tutta la settimana vedrà un WWE 50 Greatest Women Superstars conto alla rovescia, con cinque episodi totali. Inoltre,…

ESCLUSIVO: Sinossi per WWE Icone: Beth Phoenix e icone: Revisited-Legends per discutere di Beth sul post-show rivisitato

Di Steve Coulson / Marzo 20, 2021
Come notato, il prossimo episodio di WWE Icons andrà in onda su WWE Network e Peacock domenica 28 marzo. Adesso, siamo in grado di rivelare esclusivamente il…

Tre Più Indie Wrestling Video Aggiunto Al WWE Network – Tutti i Cage match In ICW, Bryan Ultimo EVOLVERE Abbinare, e Più

Da Steve Coulson / Marzo 21, 2021
Come abbiamo osservato all’inizio della settimana, nuova indipendente wrestling contenuto è stato impostato per essere aggiunto al WWE Network. I contenuti promossi includono spettacoli da EVOLVE…

Quattro Più Indie Video Provenienti WWE Network – Austin Aries EVOLVERE 06, PROGRESSO Capitolo 107, wXw, e Più

Da Steve Coulson / Marzo 23, 2021
Ancora più indipendente wrestling contenuto è impostato per arrivare sul WWE Network in questo fine settimana. Più specificamente, sabato 27 marzo, tre nuovi video saranno…

Elenco completo delle aggiunte WWE Network (23/03/2021): 50 Migliori donne Superstar Parte 2, Nuova compilation, e più

Di Steve Coulson / Marzo 24, 2021
Uno degli aspetti più interessanti del WWE Network è vedere contenuti nuovi o classici aggiunti agli archivi. La nostra offerta iniziale di un settimanale…

Stone Cold Week continua con la nuova compilation WWE Network – Il meglio della WWE: Il meglio Di Stone Cold Steve Austin

Di Steve Coulson / Marzo 21, 2021
La settimana fredda di pietra continua. Questa volta, una nuova compilation WWE Network è arrivato per WWE Hall of Famer, Stone Cold Steve Austin. Ospitato da WWE Il…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.