Proprietario di blue house da’ Lady Bird ‘ parla di fama ritrovata

SACRAMENTO, Calif. (KCRA) —

Se hai visto il film “Lady Bird”, scritto e diretto da Greta Gerwig, nativa di Sacramento, conosci l’iconica blue house che ha interpretato il ruolo della casa dei sogni di Lady Bird.

Quella casa è reale, occupata da una famiglia e situata nel favoloso quartiere degli anni ‘ 40 a East Sacramento.

Pubblicità

Sembra leggermente diverso oggi rispetto a quello che sembrava nel film candidato al Golden Globe — è decorato con luci di Natale che possono essere viste quando si cammina attraverso il quartiere.

Martedì, Natalie Brunell di KCRA ha visitato l’iconica casa e ha parlato con la proprietaria Amy Wood di come è stata scelta la casa e dell’attenzione che sta ricevendo.

Natalie Brunell / KCRA 3

D: Come ti senti sulla tua casa di essere presenti in ” Lady Bird?”

Legno: Amiamo la casa! Abbiamo comprato la casa perché ci è piaciuto l’aspetto di esso.

In realtà era un colore diverso blu quando l’abbiamo acquistato. I nostri figli sapevano come “la casa blu” così abbiamo deciso di mantenere una tonalità di blu.

Siamo felici di far parte del film, e penso che sarà fantastico averlo sempre per il nostro divertimento.

D: È la casa sempre più attenzione?

Legno: Stiamo ricevendo un sacco di visitatori, un sacco di persone a piedi per scattare foto, guidare a scattare foto.

Si è rivelato essere un affare più grande di quanto pensassimo!

D: È vero che la tua casa è stata ammirata dalla scrittrice e regista Greta Gerwig?

Wood: Questo è quello che ci ha detto.

(Gerwig) disse che sarebbe passata e che amava la casa.

Voglio dire, sono dovuti tornare quattro o cinque volte per parlarci di tutto perché non eravamo a casa.

Quindi, ha funzionato davvero bene. E il fatto che lei lo amava e lo voleva così tanto ci ha aiutato facilmente dire sicuro, ” Vai avanti!”

Q: Ti aspettavi che il film fosse così popolare e di successo?

Wood: Quando hanno chiesto di girare il film, abbiamo detto sicuro, pensando che fosse una piccola piccola cosa a basso budget, e volevamo fare la nostra parte per un collega Sacramentano.

Ma, si è trasformato in un film meraviglioso.

Mi piace vedere il film, ed è stato un grande film per Sacramento.

Ma poi, era anche come se la nostra casa fosse in realtà dentro! Ho solo pensato che avrebbero filmato mentre passavano o qualcosa del genere, ma è stato bello essere visti.

E bello essere visto in un sacco di pubblicità per il film. Come riviste casuali avranno solo la nostra immagine, la nostra casa sullo sfondo.

D: Come ti senti su tutta questa attenzione?

Legno: lo faccio, lo faccio, amo la nostra casa, quindi mi piace.

Non è diventato fastidioso o invadente.

Le persone sono così rispettose. Si fermeranno e si fermeranno e faranno una foto, ma non abbiamo avuto nessuno che ci disturbasse.

D: Gli interni della casa sono stati utilizzati come location per le riprese?

Legno: In realtà hanno usato l’interno della casa, in realtà l’isola della nostra cucina, per fare i capelli e il trucco.

Mio marito è rimasto a casa quel giorno e ha avuto modo di uscire con tutti gli attori e vedere tutto dietro le quinte.

Quindi, è stato davvero divertente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.