Preparati a rimanere incantato con questo itinerario di Kyoto di 2 giorni

Indice

Se ti diletti nella serenità dei templi storici e dei bellissimi e ornati giardini giapponesi con stagni sontuosi e templi e giardini finali sparsi in una città di circa 320 miglia quadrate, può essere difficile decidere cosa fare a Kyoto. Se sei a corto di tempo e vuoi sapere cosa devi vedere a Kyoto in 2 giorni, segui il nostro itinerario di Kyoto 2 giorni. Visiterai deliziosi giardini, templi sublimi, santuari sulle montagne e il misterioso quartiere delle Geisha. Il nostro itinerario di 2 giorni di Kyoto mira a togliere il dolore dalla pianificazione del tuo viaggio e darti un’introduzione inebriante a questa affascinante città.

Kyoto 2 giorni itinerario mappa
Kyoto 2 giorni itinerario – luoghi chiave e anche un paio di stabilimenti per dissetarsi!

A proposito, puoi scaricare questo itinerario su GPSMYCITY.

Pianifica il tuo itinerario di 2 giorni a Kyoto

Prima di iniziare questo itinerario di 2 giorni a Kyoto, ci sono un paio di must per il tuo viaggio. Per prima cosa, vai al tourist information al 2 ° piano della stazione ferroviaria. Passi portano dal terminal degli autobus con scale mobili su entrambi i lati. Prendi questi e vai dritto in cima. Le informazioni turistiche si trovano sul lato destro, a meno di 100 metri dalla cima delle scale.

Alla scrivania, chiedere una mappa del bus e della metropolitana e una mappa della città. Questi due documenti saranno una manna dal cielo (mostrato sotto). La mappa verde dei trasporti fornisce dettagli colorati delle linee di autobus.

Mappa della città e dei trasporti di Kyoto
Mappa della città e dei trasporti di Kyoto

Include anche una griglia utile che mette in evidenza i dettagli della fermata dell’autobus o della stazione più vicina per alcune delle attrazioni principali. Ho riprodotto questo qui sotto e anche se la qualità non è buona, si può vedere che le destinazioni sono lungo la parte superiore e i punti di partenza sulla sinistra. La griglia evidenzia poi il bus è necessario collegare i due punti. Genio!!

Accedi a questa mappa qui.

Kyoto itinerario di 2 giorni mappa degli autobus che evidenzia le attrazioni principali
Mappa degli autobus che evidenzia le attrazioni principali

La mappa della città è molto più dettagliata di qualsiasi altra cosa che il tuo hotel fornirà e mette in evidenza alcune delle aree chiave per le attrazioni.

Giorno uno dei 2 giorni nell’itinerario di Kyoto

Periferia orientale

Una volta armati delle tue mappe di sopravvivenza, dirigiti al Santuario di Fushimi-Inari Taisha per una deliziosa escursione.

Fushimi-Inari Taisha Shrine

Come arrivare a Fushimi-Inari Taisha

Per arrivarci, prendere un treno sulla linea D dalla piattaforma 8, 9 o 10. Assicurarsi che il treno sta andando a Joyo e saltare fuori alla seconda fermata, Inari. Il treno scende direttamente di fronte all’ingresso del tempio e noterai l’arco arancione brillante quando esci.

Puoi anche prendere il treno Keihan dalla stazione centrale. La stazione Keihan è un po ‘ più lontana dall’ingresso del tempio. All’uscita girare a sinistra, poi all’incrocio girare a destra e camminare per qualche centinaio di metri. Il santuario sarà sulla vostra sinistra.

Ingresso a Fushimi Inari
Ingresso a Fushimi Inari

Alla scoperta del Santuario di Fushimi-Inari Taisha

In fondo al sentiero, ci sono un certo numero di templi che praticamente brillano al sole. Si siedono accanto a case da tè tradizionali e stand di souvenir che vendono magneti, pergamene e altri ricordi. Se sali le scale, e sulla destra, vedrai l’ingresso della passerella recintata.

Bancarelle di souvenir a Fushimi Inari
Bancarelle di souvenir a Fushimi Inari

Porte Torii di Fushimi Inari

Oltre 5.000 vivaci porte torii arancioni fiancheggiano un sentiero di pietra che si intreccia attorno al fianco della montagna fino a un santuario sulla cima a 233 metri. Anche se il percorso sarà vivace con gruppi turistici vicino al fondo, come si continua verso l’alto i numeri si diradano. Si dovrebbe anche essere in grado di godere di alcuni momenti di solitudine per bere nei dintorni mozzafiato. Per oltre 4 km il sentiero si snoda tra i boschi, un’intrusione luminosa tra il bambù e il fogliame.

Porte Torii di Fushimi Inari
Porte Torii di Fushimi Inari

Ci si sente veramente come si sta salendo la scala verso il cielo. Mentre cammini, i raggi di sole danzano tra i cancelli e illuminano la passerella. Anche se avevo visto molte foto di questo splendido santuario prima della nostra visita, la realtà ha superato di gran lunga le mie aspettative. Si tratta di un must-see sul vostro Kyoto 2 itinerario giorno.

Ingresso: gratuito.

Kiyomizu-dera

Da Fushimi-Inari, prendi il treno Keihan per Gojozaka e poi cammina verso nord fino a Kiyomizu-dera. Questo tempio si erge su una collina sopra un lago di smeraldo con vista sulla città. Mentre vaghi per la base dei templi, sarai affascinato dalla gente che guarda come sarai dall’architettura e dalle sculture dettagliate. Giovani ragazze, splendenti in kimono dai colori vivaci, posano seducenti per le foto. Ridacchiano eccitati mentre mirano a catturare l’immagine perfetta.

Giovane ragazza in un kimono a Kiyomizu-dera
Giovane ragazza in un kimono a Kiyomizu-dera

Ingresso: È libero di vagare alla base dei templi arancione brillante. Tuttavia, i santuari sul retro addebitano una quota di iscrizione di ¥400.

Tempio di Kiyomizu-dera

Tempio di Kiyomizu-dera

il tempio di Kiyomizu-dera templi

Kiyomizu-dera templi

tempio di Kiyomizu-dera complesso

tempio di Kiyomizu-dera complesso

Sannenzaka e Ninenzaka strade

Dal tempio Kiyomizu-dera, seguire la strada pedonale lastricata di Sannenzaka verso Kodai-ji. Si tratta di una strada deliziosa, ricca di negozi turistici caratteristici. Profumi di incenso deriva sulla brezza e ragazze in kimono dai colori vivaci passeggiare per la stretta corsia spesso banchettando con gelato verde matcha aromatizzato. Tenete gli occhi aperti per una stretta corsia a destra chiamato Ninenzaka. È un altro spettacolo incredibilmente bello che conduce direttamente al tempio Kodai-ji.

Street life on Sannenzaka
Street life on Sannenzaka

Mentre scendi a Ninenzaka, prenditi il tuo tempo per curiosare tra i graziosi negozi carichi di kimono di seta, scritte decorative giapponesi e incenso dall’odore dolce.

Cute street of Ninenzaka
Cute street of Ninenzaka

Tempio Kodai-ji

Ci sono due templi sullo stesso complesso, quindi per raggiungere il tempio Kodai-ji, prendere i gradini di fronte all’ingresso di Ninenzaka. Testa passato il negozio di caffè e attraverso la piazza. Si cattura scorci di un enorme Buddha che sovrasta il giardino nel complesso Ryozen Kannon, ma continuare passato.

Entrando nel tempio di Kodai-ji, pittoresche lanterne adornano un affascinante edificio vicino all’ingresso. Si può anche ammirare lo stand pieno zeppo di placche di legno decorate con’ desideri ‘ scritto in script ornato.

L'ingresso del Tempio Kodai-ji a Kyoto
Targhe di preghiera all’ingresso del Tempio Kodak-ji a Kyoto

L’attrazione principale è, tuttavia, il giardino zen di Kodai-ji, un giardino romantico dedicato al defunto marito di una nobildonna in lutto. Il giardino è una testimonianza del suo amore, con il suo bellissimo design che collega stagni, padiglioni, santuari e case da tè. Una sezione particolarmente bella del giardino è il boschetto di bambù che si intreccia tra gli alberi sopra l’adiacente tempio di Ryozen Kannon. Da lì, puoi anche scorgere fugaci scorci dell’enorme Buddha della porta accanto.

Kodai-ji Temple gardens
Kodai-ji Temple gardens

Entry: ¥600

Passando dal Kodai-ji temple

Una volta che avete banchettato sulle scene gloriosi giardino, uscire dal sito giù per una lunga scala in pendenza e girare a destra su uno stretto acciottolato strada. Mentre cammini lungo Ishibe-koji Alley, vedrai semplici ryokan e piccoli templi Inari con caratteristici cancelli torii in miniatura. In poco tempo, si raggiunge il Santuario Yasaka, un altro tempio Inari che ha occupato questo sito per oltre 1350 anni. Precedentemente noto come Santuario di Gion, il suo nome è stato cambiato per dissociarsi dai presunti modi ‘ribelli’ della Geisha dal distretto di Gion.

Santuario di Yasaka

Il Santuario di Yasaka è famoso per il festival estivo di Gion Matsuri che si svolge ogni luglio. Il festival risale a più di mille anni e il momento clou è una processione con enormi carri allegorici. Un altro momento popolare per visitare il Santuario di Yasaka è in primavera, quando il fiore di ciliegio scoppia in fiore.

Se esci dall’ingresso principale del Santuario di Yasaka, ti troverai a Gion. Questo è uno dei tanti Geisha quartiere intorno alla città.

Entrata: ¥0

Yasaka Shrine
Yasaka Shrine

Lunchtime

Gion

A quest’ora, è probabile che tu abbia accumulato un appetito e Gion è un ottimo posto dove fermarti per un boccone da mangiare. Nota, molti ristoranti e bar sono ai piani più alti, quindi dovrai tenere gli occhi aperti. Se si affronta lungo la strada di fronte all’uscita santuario, i luoghi a prezzi più ragionevoli sono a destra della strada principale.

Sulla mappa qui sotto, sono mostrati nella metà superiore dell’immagine.

Distretto di Gion
Attenersi all’area nella metà superiore della mappa per mangiare meno. L’area inferiore è il quartiere high-end teahouse

A sinistra, tuttavia, è il misterioso e inquietante quartiere storico della Geisha. Avvolta nella mistica, la secolare tradizione della Geisha vive, ma in numero significativamente diminuendo.

Questa zona ha restrizioni sulla fotografia e chiunque non abbia un permesso può essere multato ¥10,000 (circa £70).

Ingresso: ¥0

Geisha district – Hanamikoji Street

Hanamikoji Street è incredibilmente bella con lanterne rosse brillanti che svolazzano fuori dalle porte di legno sbiadite. A prima vista, sembra abbandonato e abbandonato, eppure questa zona è piena di discrete case da tè. Questi edifici in legno non hanno segni per identificarli in quanto ospitano solo ospiti di fascia alta a conoscenza. Nascosti dietro porte in legno reticolato, gli ospiti mangiano e bevono mentre giocano. Geishe e Maikos (Geisha tirocinante) sono l’attrazione principale in quanto intrattengono gli ospiti con arti tradizionali giapponesi, musica e balli.

I visitatori devono prenotare con mesi di anticipo in quanto la priorità è data agli ospiti abituali. In effetti è un tabù per i locali frequentare diverse case da tè in quanto è consuetudine rimanere fedeli a una casa da tè. Si può capire perché non c’è bisogno di segnaletica.

Cultura Geisha

Il mondo delle Geisha è un aspetto intrigante per la cultura giapponese e uno che è difficile da capire per gli occidentali. Le case da tè sembrano più un club segreto in cui solo i privilegiati possono entrare.

Tuttavia contrariamente alle idee sbagliate comuni Geisha non sono prostitute ma intrattenitori di talento. Da adolescenti, intervistano in una delle pensioni di questo distretto. Se hanno successo, studieranno per cinque anni per diventare una Geisha a tutti gli effetti.

Geisha girls
Geisha girls – Source

Per saperne di più sulle affascinanti storie e la tutela della Geisha, consiglio vivamente un tour serale a piedi. Abbiamo prenotato attraverso Ottenere la vostra guida e il cellulare download voucher per l’applicazione una volta che si prenota. Devi semplicemente mostrare il voucher alla guida quando arrivi. Il tour è costato solo £9,40 e valeva ogni centesimo.

Prenota il tuo tour delle Geisha

Pomeriggio del primo giorno

Una volta che ti senti adeguatamente rinfrescato, continua a camminare verso nord (vedi la sezione a piedi evidenziata nell’itinerario di Kyoto 2 day Google map di seguito). Seguire il piccolo canale che vira bruscamente a destra. Questo è un posto delizioso per passeggiare con salici piangenti che costeggiano il canale. Mentre cammini, puoi ammirare ryokan splendidamente conservato incastonato tra appartamenti più moderni.

Il canale esce da un arco arancione Inari che segnala l’ingresso al Santuario Heian Jingu.

Kyoto Itinerario di 2 giorni percorso a piedi
Percorso a piedi al santuario Heian

Santuario Heian Jingu

Il Santuario Heian Jingu è un altro tempio gratuito e giardino con un enorme cortile e grandi sale di preghiera costruite in legno dipinto in arancione vivo.

Ci sono un paio di musei intorno al santuario che si trova in ampi terreni intorno a una corte centrale. Gli edifici principali sono una replica parziale del Palazzo imperiale originale.

Da qui a piedi nord-est verso il tempio di Ginkakuji o prendere l’autobus 100.

Heian Jingu Shrine
Jason di fronte al Heian Jingu Shrine

Ginkakuji Temple (silver pavilion)

Ginkakuji temple è un sito patrimonio mondiale dell’UNESCO situato in splendidi giardini che si fondono armoniosamente con la montagna circostante. Mentre il padiglione d’argento è lontano dall’argento, il percorso tortuoso che passa attraverso le sale del tempio, un padiglione e santuari in miniatura è tuttavia un brillante esempio di architettura di Kyoto.

Entrata: ¥600

Tempio di Ginkakuji
Tempio di Ginkakuji

A questo punto, probabilmente avrai percorso una certa distanza e potresti essere pronto per un riposo prima dell’intrattenimento serale. Il tour delle Geisha è da non perdere.

Tour a piedi serale

Come accennato in precedenza, consiglio vivamente di prenotare il tuo tour a piedi con la tua guida. Costa solo £9,40 a persona e fornisce tonnellate di informazioni sulla vita di una Geisha. Contrariamente alla percezione glamour della vita Geisha, scoprirai presto che la realtà è molto più banale. Le geishe lavorano lunghe giornate con più appuntamenti e severe restrizioni sulle loro attività. Per esempio, il matrimonio mette fine alla carriera di una Geisha.

Gion by night

Mentre passeggi lungo i ciottoli logori di Gion di sera, potresti intravedere occasionalmente un’affascinante Geisha che svolazza tra gli appuntamenti serali. Più probabile, tuttavia, è che si domanda se siete nel posto sbagliato. Ristoranti e bar si nascondono dietro porte chiuse avvolte nell’oscurità. L’unica indicazione che gli stabilimenti sono aperti è tende di cotone nei toni del rosso, viola e blu che scorrono dalle porte. Sussurri silenziosi e risate occasionali portano avanti la brezza, e si può prendere un profumo di incenso muschiato.

Mangiare e cenare in questa zona è esclusivo con cene fisse che costano fino a ¥20,000 a persona (circa £140).

Giorno 2-mattina

Arashiyama bamboo forest

Alzati presto e prendi l’autobus 28 per Arashiyama. Questo è un caratteristico sobborgo di Kyoto e la strada principale è fiancheggiata da graziosi negozi che vendono infinite caramelle e cioccolatini.

Arashiyama main street
Arashiyama main street

Passare la stazione sulla destra e un po ‘ più avanti a sinistra è uno stretto vicolo che conduce alla foresta di bambù di Arashiyama. Questo vicolo conduce attraverso alberi torreggianti di bambù che proiettano ombre caleidoscopiche sul sentiero sottostante. È un posto sereno, anche con folle di turisti, e una tregua di benvenuto dal trambusto della città.

Arashiyama Bamboo forest Kyoto
Arashiyama Bamboo forest Kyoto

Ingresso: ¥0

Tenryu-ji temple

Dalla foresta di bambù, tornate indietro verso la strada principale (indicata come route 29 sulla nostra mappa dell’itinerario di Kyoto di 2 giorni). Fermati per esplorare gli squisiti giardini del tempio Tenryu-ji. Il giardino paesaggistico dietro la sala di preghiera principale è uno dei più antichi del Giappone e conserva il design originale del 14 ° secolo. Offre una passeggiata panoramica attraverso splendidi giardini con laghetti ornamentali e fiori di ciliegio.

Entrata: ¥500

Tenryu-ji Temple gardens
Tenryu-ji Temple gardens

Una volta che hai finito di ammirare i templi e i giardini, esci dall’ingresso del giardino e cammina fino alla route 29 per prendere un autobus fino alla tua prossima fermata. L’autobus 11 vi porterà verso il tempio Kinkaku-ji. Dovrai cambiare per l’autobus 59 al capolinea dell’autobus 11.

Arashiyama village area
Arashiyama village area

Tempio Kinkaku-ji (Il Padiglione d’oro)

Il tempio Kinkaku-ji è un affare ornato che galleggia serenamente sopra un piccolo stagno ornamentale. Lamina d’oro copre i due livelli superiori e il padiglione getta riflessi mozzafiato nel lago.

Si dice che i giardini rappresentino la pura terra di Buddha e si possono ammirare molte viste mozzafiato del padiglione mentre si vagano per i sentieri. Al contrario, la molto semplice Sekka-Tei Tea house è un edificio semplice ma affascinante arroccato sulla cima della collina.

Dal tempio Kinkaku-ji, dirigetevi verso la strada principale a circa un centinaio di metri a sud dell’uscita. Salta sull’autobus 205 o 101 fino alla stazione ferroviaria.

Entrata: ¥400

Tempio Kinkaku-Ji
Tempio Kinkaku-Ji

Ora di pranzo

Per il pranzo, dirigiti nella food dining court sotto la stazione per menu fissi ragionevoli. Consiglio vivamente anche brodo di zuppa che fa una zuppa di cipolle incredibile. Una volta che hai mangiato il tuo sazietà, allaccia i tuoi stivali da passeggio per le ultime attrazioni dentro e intorno alla stazione.

Day two afternoon-downtown

Shosei-en garden

Di tutti i giardini che abbiamo visitato, il tempio buddista di Shosei-en era il mio preferito in assoluto. Anche nel freddo grigio di una giornata invernale di Kyoto, vagare per i sentieri di questo giardino era assolutamente accattivante, un’oasi nel cuore della città. Non è difficile capire perché questo giardino detiene la designazione di un punto panoramico nazionale giapponese!

I deliziosi giardini dello Shosei-en esplodono in vivaci aranci, gialli e marroni in autunno prima di disperdere il loro fogliame ed entrare nel rigido periodo invernale. Sepolti sotto cumuli di neve, gli squisiti ponti e templi sono comunque ugualmente affascinanti in inverno. Mentre le nevi iniziano a sciogliersi e le balmier giornate primaverili avvolgono la città, il giardino esplode di nuovo di colore. Fiori di ciliegio fiorisce accanto camelia e altri fiori nei toni del rosa e del bianco. Il mix inebriante di aceri colorati, glicine e prugne profumate è un vero e proprio showstopper.

Shosei-en gardens
Shosei-en gardens

Ponti ornamentali curvi attraversano il lago, e grattacieli riflettono nella superficie dell’acqua. Il ponte Kaito-ro è la magnifica stella dello spettacolo. La sua passerella in legno fiabesca si unisce al percorso tortuoso tra case da tè e piccoli santuari ed è un ottimo posto per le foto.

Ingresso: ¥500

Tempio Higashi Honganji

Il tempio Higashi Honganji è drammaticamente diverso nel design dai templi Inari. Enormi sale di preghiera in legno hanno gronda decorativa in vernice bianca, ma per il resto, l’arredamento è semplice lavorazione del legno. Questo tempio e Nishi Honganji, anche se nel centro del centro, offrono un’oasi di calma e serenità per i turisti stanchi che hanno bisogno di sfuggire alla folla.

Meglio di tutti, entrambi i templi sono gratuiti!

Complesso del tempio di Higashi Honganji
Complesso del tempio di Higashi Honganji

Ingresso: ¥0

Tempio di Nishi Honganji

Il Tempio di Nishi Honganji segue molto lo stesso design e layout del Tempio di Higashi Hongwanji, ma è comunque degno di una visita!!!

L’Amidado (sala di Amira Buddha) è stato costruito nel 1760 ed è uno dei più grandi edifici in legno in Giappone.

Entrata: ¥0

Kyoto tower

Lonely Planet è piuttosto sprezzante per un viaggio fino Kyoto tower, ma dato il prezzo modesto, vi esorto a fare la salita. Il ponte di osservazione in alto offre una vista di vasta portata sulla città fino alle cime innevate. È inoltre possibile individuare i numerosi templi che avete visitato durante il vostro 2 giorni a Kyoto.

La torre ha display interattivi in inglese e giapponese per evidenziare le attrazioni intorno alla città. L’ultima voce è alle 21.00, ma potresti cronometrare il tuo arrivo per il tramonto per catturare scene di giorno e di notte.

Entrata: ¥800

Viste dalla Torre di Kyoto
Viste dalla Torre di Kyoto

Questo itinerario di 2 giorni di Kyoto è un’ottima introduzione alle principali attrazioni della città, ma cos’altro deve sapere un principiante in città?

Informazioni utili per i tuoi 2 giorni a Kyoto

Arrivare a Kyoto per il tuo itinerario di due giorni a Kyoto

Scopri le opzioni di volo su Skyscanner. Abbiamo volato con British Airways in classe Club e pagato poco più di quanto si farebbe per la classe economica. Questo perché abbiamo elaborato un sacco di modi per guadagnare AVIOS senza lasciare il terreno. Se volete saperne di più, controllare la AZ di AVIOS o mandami una linea con tutte le domande.

Prenotare i voli

Cibo a bordo di British Airways classe Club volo per il Giappone
Cibo a bordo di British Airways classe Club volo per il Giappone

Andare dall ‘ aeroporto di Kansai Kyoto

Se si vola in Osaka, c’è un treno diretto JR Haruka Express dall’aeroporto internazionale di Kansai diretto alla stazione di Kyoto. Abbiamo pagato ¥2.400 ciascuno all’aeroporto e questo includeva un pass giornaliero della metropolitana valido per 24 ore a Kyoto. Comprendeva anche un biglietto per l’uso sulla linea Keihan che abbiamo usato per viaggiare tra Fushimi Inari e Kiyomizu-dera.

Nota questo biglietto è disponibile solo per i visitatori stranieri ed è necessario mostrare il passaporto per qualificarsi per questa tariffa.

È interessante notare che, ho prenotato il nostro biglietto di ritorno per l’aeroporto su Klook e due singoli costano solo $29.82 che convertito in £23.72. Ho appena fatto una ricerca dal Regno Unito per i biglietti e il prezzo è inferiore ancora a £11.39 ciascuno.

Prenota i biglietti JR Haruka Express

Il treno JR Haruka Express Hello Kitty
Il treno JR Haruka Express Hello Kitty

Come muoversi sull’itinerario di Kyoto di 2 giorni

Anche se il nostro biglietto del treno dall’aeroporto di Osaka includeva un biglietto giornaliero della metropolitana, dimentica la metropolitana. I treni raramente sembrano andare direttamente alle attrazioni turistiche mentre gli autobus lo fanno.

I biglietti dell’autobus costano ¥230 (meno di £2 ciascuno). Sali sul retro e esci davanti dove pagherai l’autista. La macchina accetta solo il cambiamento esatto per la vostra tariffa, ma è possibile modificare le note in uno slot diverso sulla macchina. Per pagare, è sufficiente rilasciare monete nello slot fino a quando non hai pagato la tariffa.

Se hai intenzione di visitare molti siti, la tua opzione migliore è quella di acquistare un pass giornaliero per ¥600 (£4 circa). Questo passaggio è superbo valore. Ogni autobus ha un commento con istruzioni verbali sia in giapponese che in inglese. Ci sono anche alcune indicazioni turistiche sul bus per darvi alcune brevi informazioni sui luoghi.

La stazione di Kyoto ha una guida davvero utile per spostarsi a Kyoto sugli autobus.

Dove alloggiare a Kyoto

Abbiamo soggiornato al Rihga Royal Kyoto che dista circa 5-10 minuti a piedi dalla stazione di Kyoto. Offre un bus navetta pick up dalla stazione, ma è necessario uscire sul lato sud a bordo del bus. I servizi dell’hotel includono una piscina, bar e ristoranti e il servizio è eccellente.

È possibile controllare altre opzioni su Hotels.com ma vi consiglio un hotel nella zona intorno alla stazione. Ciò renderà più facile accedere al tuo hotel, tuttavia prevedi di arrivare, poiché autobus e treni arrivano tutti in questa zona. Inoltre, la maggior parte degli autobus urbani sembra passare attraverso la stazione. Se si soggiorna nella zona della stazione, è facile prendere i mezzi pubblici per raggiungere i numerosi siti incantevoli intorno alla città.

Prenota Rihga Royal Hotel

Cibo e bevande per il tuo itinerario di Kyoto di 2 giorni

Come ho detto prima, abbiamo faticato a trovare ristoranti nel centro della città. Tuttavia, una zona che ha una grande selezione di cibi a prezzi ragionevoli è l’atrio sotto la stazione ferroviaria.

Nel centro di Kyoto, c’è anche il pub britannico e lo Sky Garden a Kyoto Tower. Vedi i marcatori rossi sulla mappa qui sotto.

A Gion, bar e ristoranti sono nascosti nelle strade laterali in complessi su livelli più alti.

Pub a Kyoto
Pub a Kyoto

Perché dovresti seguire l’itinerario di 2 giorni di Kyoto

Kyoto è una città mistica che affascina e confonde i visitatori in egual abbondanza. Pur essendo una metropoli vivace, non è difficile trovare un giardino sereno, splendente di ponti ornamentali, case da tè e padiglioni. Solo un breve viaggio dal centro, è possibile effettuare escursioni sentieri che si sentono un milione di miglia di distanza dalla folla folle.

È altamente probabile che due giorni a Kyoto ti lascino solo desiderare di più.

Kyoto Mappa itinerario di 2 giorni

Cosa ne pensi di questo itinerario di Kyoto di 2 giorni?

Per chi ha poco tempo, questi due giorni a Kyoto offrono una scintillante introduzione a una città inebriante che potrebbe lanciare un incantesimo su di te. Se hai visitato e hai altri suggerimenti per i visitatori per la prima volta, non esitare a condividerli.

Oppure, sentitevi liberi di fare tutte le domande per noi qui sotto.

Incredibili templi di Kyoto
Incredibili templi di Kyoto
Questo post può contenere link di affiliazione che mi pagano una piccola commissione se si fa clic su di essi e fare un acquisto. Questi aiutano verso il costo di gestione del sito, e il bicchiere di vino occasionale, ma si è in alcun obbligo di usarli.
Come il caricamento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.