Morocco Spa Break: La Mamounia, Marrakech

Questo storico hotel rende per un soggiorno davvero memorabile a Marrakech. I suoi giardini sono famosi quasi quanto il Jardin Majorelle della città; i membri dello staff si prendono cura degli ospiti; e la bellissima spa offre un’opportunità imperdibile per sperimentare un trattamento tradizionale di hammam di prima classe.

L’enorme piscina all’aperto è anche uno dei migliori luoghi della città per una nuotata rinfrescante quando le temperature salgono.

Posizione 9/10

La posizione di La Mamounia non potrebbe essere migliore. I suoi confini sono le mura della medina, e sei a 10 minuti di auto dall’aeroporto ea 10 minuti a piedi da piazza Jemaa el-Fna.

Mentre le viste impressionanti delle montagne dell’Atlante sono carenti; i bei giardini dell’hotel e la piscina attraente certamente attireranno gli sguardi riconoscenti.

Nonostante sia appena tornato da una strada principale molto trafficata, l’hotel è così vasto che una volta dentro le sue porte, ti senti davvero a un milione di miglia dal caos del centro città.

I vasti giardini di La Mamounia
I vasti giardini di La Mamounia

Stile / carattere 9/10

Risalente al 1923, questo è il più antico hotel costruito appositamente a Marrakech. Dopo tre anni di chiusura e ristrutturazione, ha riaperto nel 2009 e oggi potrebbe essere descritto come un palazzo moresco con tocchi di gloria art deco.

Stare qui è un po ‘ come stare all’Alhambra: non ti stancherai mai delle piastrelle. Le camere sono decorate con gli stessi tessuti morbidi e riccamente colorati delle aree comuni, ma con il complemento delle piastrelle l’arredamento sembra di buon gusto piuttosto che blingy.

La mia suite aveva un bagno romantico, dolcemente illuminato con vasca autoportante, cabina doccia a pioggia, due lavandini e WC separato; e un WC aggiuntivo all’ingresso.

Uno dei bagni rivestiti in marmo dell'hotel
Uno dei bagni rivestiti in marmo dell’hotel

La hall e i corridoi sono scuri e afosi, la loro tappezzeria in velluto rifinita in una tavolozza regale di oro e marrone. Gli spazi pubblici sono pesanti con il profumo di data firma dell’hotel, e il suono dell’acqua che gocciola è udibile quasi ovunque. L’atmosfera è glamour, denaro-ti consigliamo di apparire al meglio in ogni momento.

Metti da parte una mattina o un pomeriggio per goderti semplicemente la serenità della proprietà. Marrakech è famosa per il Jardin Majorelle di Yves Saint Laurent, ma l’hotel è un rifugio nascosto, splendente di palme e aranci e un’impressionante collezione di cactus. L’ingresso del cortile della spa è famoso per Instagram.

Intricati dettagli interni
Intricati dettagli interni

Servizi spa 8/10

In linea con l’ambiente circostante, questa non è una spa estremamente moderna e di alta qualità, ma è un trionfo estetico. La piscina principale (interna e non sufficientemente riscaldata) ha pilastri piastrellati, vetrate art deco e porte a specchio, ed è circondata da letti – il posto migliore è una piattaforma imbottita con colonne dorate ad un’estremità. Se si riesce a borsa lo spazio, pensare ad esso come un introito locale sul balcone di Buckingham Palace, un luogo da cui esplorare il vostro regno nel tempo libero.

Se la piscina si rivela troppo fredda, la vasca idromassaggio separata è leggermente più calda e c’è anche una piscina all’aperto per i bagnanti. I servizi aggiuntivi includono due hammam e una palestra. L’area per il trattamento è uno spazio immediatamente rilassante, dolcemente illuminato da lanterne e dotato di piscine decorative. Delle 10 cabine di trattamento, due sono adatte per le coppie.

La spa poco illuminata
La spa poco illuminata

I trattamenti 9/10

Per un high-end assumere una tradizionale esperienza hammam, questo è il posto dove andare. Ho avuto il trattamento Royal Hammam, composto da un hammam di un’ora seguito da un massaggio di un’ora. Ho iniziato giacendo in una camera di vapore di marmo nero per 15 minuti, che suona come un lungo periodo di tempo, ma questo non è il tipo di vapore intenso che ti lascia immediatamente inzuppato; è più moderato, in modo che la pelle suda delicatamente.

Sono stato poi inondato di sapone nero tradizionale dal mio terapeuta (lei indossa un costume da bagno, io solo in mutandine di carta) prima di essere disteso su un letto e strofinato con un guanto esfoliante. Il terapeuta di buon umore ha preso la mia richiesta di andare facile sulla mia pelle delicata nel suo passo, e mi ha fatto sentire molto a mio agio nonostante le circostanze non dignitose-a questo punto le mutande di carta erano a malapena intatte.

Questo è stato seguito da un altro lavaggio, che descriverei come molto approfondito-i puritani vorranno riflettere attentamente prima di iscriversi a questo! Successivamente è arrivata l’applicazione di una maschera purificante per il corpo in argilla verde e una maschera di argilla bianca per il viso.

di Lavoro presso La Mamounia
Lavoro presso La Mamounia

la Visita di un hammam è considerato un toelettatura rituale in Marocco, ed è un settimanale affare per molti locali, per cui La Mamounia clienti non devono aspettare qualche tempo per la contemplazione silenziosa – la procedura è vigorosa e lo spazio echoey, si sente il rumore.

Una volta completamente lavato via, tuttavia, i clienti del Royal Hammam treatment vengono poi presi per un massaggio con olio di argan, che offre un’ora beata di completo relax. Al termine della mia visita, mi sentivo fresco come potrebbe essere e completamente a mio agio.

Food& drink 6/10

Marrakech ha una vivace scena gastronomica, e La Mamounia non tiene il passo con la concorrenza. Tra i quattro ristoranti, Le Marocain offre un’atmosfera beduina, con tavoli nascosti dietro le tende.

Costoso per il Marocco (due corsi sono MAD750, o £59; tre sono MAD900), piatti includono un decente, tagine aragosta decadente, ma siamo rimasti meno colpiti da un antipasto di insalate marocchine miste che a volte era prepotentemente dolce e floreale. Il dessert è allo stesso modo variabile e troppo pochi vini sono disponibili al bicchiere.

Il Bar italiano
Il Bar italiano

Il Bar italiano è una splendida cornice per un pomeriggio o la sera per bere (e più atmosferici che Churchill Bar, per cui l’aggiunta di leopardo-stampa posti a sedere non è stato utile), con peluche rouge sedie di velluto, drammatico Majorelle-soffitto dipinto, e terrazza con vista sui giardini, ma evitare di mangiare qui, arrivando a circa £25, un magro insalata Caesar, composto da una singola acciuga e non molto altro, oltre foglie di lattuga era al di sotto della media internazionale tariffa dell’hotel.

Il padiglione della piscina è un luogo incantevole per la colazione, con un buffet con una buona selezione di frutta, yogurt, cereali (tra cui tre tipi di muesli Bircher), formaggi, salumi, salmone affumicato e insalate. Interessanti e gustose opzioni calde includono frittelle di tipo roti, deliziose con uova o Nutella.

La piscina all'aperto
La piscina all’aperto

Cosa preferita

I trattamenti hammam sono davvero eccezionali, esperienze spa distintive.

Visualizza altro!

Potrebbe essere migliore

La bassa temperatura della piscina termale principale, almeno al di fuori dell’alta estate, non è invitante.

I dettagli

Le camere doppie a La Mamounia costano da MAD4,500 (£355) in bassa stagione; e da MAD6,900 (£545) in alta. Trattamenti viso e massaggi a partire da £63; il trattamento Hammam Royal costa £157.

La Mamounia, Avenue Bab Jdid، Marrakech 40040, Marocco (00 212 5243 88600).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.