LMT Defender

DETTAGLI
Panoramica
LMT® ha sviluppato numerose innovazioni negli ultimi 35+ anni e, di conseguenza, i clienti di lunga data hanno visto modelli andare e venire dal nostro arsenale. I veterani dei nostri prodotti ricorderanno il Defender 2000. Rilasciato nel 2000, questo modello è stato il primo della famiglia MRP® e il capostipite delle numerose opzioni di personalizzazione che vedete oggi nei nostri prodotti. Storicamente, i prodotti LMT ® Defender hanno mantenuto un prezzo elevato a causa della qualità e dell’attenzione ai dettagli di ogni fucile. I membri del nostro team hanno lavorato per fornire un fucile entry-level per i clienti nuovi della famiglia LMT®.

LMT ® ha costruito questo fucile con la sua piattaforma monolitica brevettata, l’unica vera piattaforma monolitica, ricavata da un’unica forgiatura in alluminio di alta qualità. Due bulloni di bloccaggio sul lato del ricevitore bloccano l’estensione della canna in posizione. La tecnologia MRP ® innesta l’estensione del barilotto per un pieno 360 gradi e permette che il barilotto sia rimosso nei secondi mentre minimizza lo spostamento del punto di impatto. Un ricevitore può supportare numerosi barili di varia lunghezza, materiale e calibro.

Componenti
MLC superiore ricevitore / tattico maniglia di ricarica /

S-A Bolt Carrier Gruppo / Defender inferiore ricevitore /

Il MLC superiore ricevitore ha un 14.5 pollici Picatinny top rail. I restanti 7 lati forniscono punti di attacco compatibili con M-LOK.

I barilotti monolitici della piattaforma della ferrovia usano un blocco a basso profilo del gas con il tubo diritto del gas; inoltre, hanno un rivestimento riservato e sono trattati criogenicamente per la durevolezza a lungo termine.

Infine, il ricevitore inferiore dispone di una presa strutturata, M4 stile stock, e pellicola a secco lubrificante rivestito tubo di prolunga.

Questo sistema d’arma viene fornito con una rivista e manuale d’uso.

Disponibile solo per armi da fuoco federali concessionari autorizzati.

MLCDFDR | LMT Defender

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.