Il servizio non è il vostro scopo nella vita

Fonte: Asierromero / AdobeStock

La maggior parte delle conversazioni sullo scopo in questi giorni ruotano attorno al concetto di servizio.

Se sei un artista, servi la tua comunità creando bellezza.

Se sei un barbiere, servi gli altri facendoli sentire bene con il loro aspetto.

Poche persone tout il servizio inerente investment banking o lo sviluppo immobiliare, ma si può fare l’argomento anche lì.

l’articolo continua dopo la pubblicità

I ricchi hanno bisogno di banchieri e tutti hanno bisogno di edifici. Voilà! Se siete fuori nel mondo per fare soldi, il vostro scopo, in ultima analisi, è ancora quello di servire gli altri.

Ma perché girare un panino hot dog perfettamente buono in un pretzel? Un panino hot dog è un panino hot dog. Non è un pretzel e non ha bisogno di essere-a meno che non pensi che i pretzel siano validi e i panini hot dog non lo siano.

Il servizio agli altri è perfettamente valido come scopo di vita. Anch’io sono parziale. Ma fare arte, o denaro, o motori, o movimenti socio-politici—anche questi sono scopi validi.

Sono diversi dal servizio. Lasciamo che siano diversi.

Servizio per caso

Il fatto che l’arte, la musica, la scrittura e altre attività creative a volte soddisfino gli altri è una coincidenza. Lo scopo della creatività non è mai quello di servire. E ‘ per creare.

Le persone ricche danno milioni in beneficenza ogni anno. Ciò non significa che dare è il loro scopo.

Il servizio agli altri non è l’unica motivazione per compiere l’atto socialmente desiderabile di “restituire.”Aumenta la tua reputazione. Ti fa anche sentire come un milione di dollari. Per così dire.

Esistono veri filantropi il cui unico e genuino scopo è dare? Certo che ci sono.

l’articolo continua dopo la pubblicità

Ma se sei diventato seriamente ricco per abilità piuttosto che per nascita, non prendiamoci in giro…

La filantropia è un hobby. La vostra attitudine per trasformare il denaro in più punti di denaro per una chiamata. Che cosa è uno scopo, ma una chiamata ha risposto?

Il tuo scopo è quello che fai

Togli il tuo scopo dai guai. Dimentica di essere di servizio se il servizio stesso non è la tua borsa. Fai le tue cose, che si tratti di suonare musica, studiare rane, fare una fortuna o fare torte.

Lasciate che le vostre attitudini rivelino il vostro scopo. Il filosofo-poeta Rumi disse: “Ognuno di noi è stato fatto per qualche lavoro particolare, e il desiderio di quell’opera è stato messo in ogni cuore.”

Le tue attitudini sono i talenti con cui sei nato. Essi costituiscono il vostro desiderio per un particolare lavoro e brillano una luce sul vostro scopo.

Il tuo “lavoro” può essere pagato o non pagato. È solo un’altra parola per uno scopo.

Il tuo lavoro potrebbe comportare l’educazione dei figli, la comunicazione interculturale o la costruzione di casette per uccelli.

Forse sta annunciando la radio. O codifica. O scrivere misteri.

Curare un giardino, comprendere un’antica civiltà e prevedere il tempo sono altri tre esempi di scopi validi.

l’articolo continua dopo la pubblicità

Se uno di questi fornisce un servizio ad altri, chiamalo una felice coincidenza.

Che dire del significato?

Ovunque vada lo scopo, il significato vuole seguire.

Significato risponde alla domanda, ” Perché faccio quello che faccio?”È difficile rispondere a questa domanda senza sapere qual è il tuo” lavoro”.

Ottieni prima chiarezza sul tuo scopo. Anche uno scopo che sembra egoista è valido se si basa sulle tue attitudini.

Non cercare di fare un panino hot dog in un pretzel insistendo su uno scopo che serve apertamente gli altri.

Quello che sei qui per fare probabilmente serve agli altri in qualche modo, ma non devi capire come e, comunque, non importa.

I veri tipi di servizio in questo mondo lo hanno coperto, lo prometto. Quindi vai la ‘ fuori e metti un pisello su quel panino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.