Che cosa è Gombo (dito della signora) e 6 benefici di aggiungere la verdura medicinale alla vostra dieta

L’inizio di settembre segnala che la caduta è sulla buona strada, insieme con le foglie, e… gombo? L’ortaggio esotico medicinale e culinario (disponibile tutto l’anno), è meglio arrivare all’inizio dell’autunno quando le colture negli stati del sud raggiungono il loro picco. Tipicamente, gombo è usato come agente addensante in zuppe come gumbo a causa della sua consistenza ooey-gooey, ma può raddoppiare come una centrale elettrica nutrizionale pieno di vitamine, minerali e altri nutrienti che forniscono una serie di benefici per la salute dal trattamento del diabete alla prevenzione delle malattie renali.

Una singola tazza di gombo crudo ha poco più di 30 calorie, circa 3 grammi di fibra alimentare, 2 grammi di proteine, 7,6 grammi di carboidrati, 0,1 grammi di grassi, 21 milligrammi di vitamina C, circa 88 microgrammi di folato e 57 milligrammi di magnesio. Questo rende gombo un eroe nutrizione e un alimento molto disponibile quando si tratta di nostra salute.

Sia che tu consumi gombo in umido, bollito, fritto o anche in salamoia, puoi raccogliere i benefici per la salute di questo piccolo ortaggio verde in qualsiasi momento dell’anno. Ecco come:

Allevia l’asma

Consumare anche piccole quantità di frutta o verdura ricca di vitamina C, come il gombo (21 milligrammi per tazza), può alleviare i sintomi dell’asma. Uno studio del 2000 pubblicato sulla rivista Thorax ha rilevato che l’assunzione di agrumi o kiwi conferiva un effetto altamente protettivo contro i sintomi del respiro sibilante durante l’infanzia. L’effetto protettivo è stato visto anche tra i bambini che hanno mangiato frutta solo una o due volte alla settimana. I ricercatori hanno scoperto che questo è particolarmente vero tra i pazienti già sensibili.

Abbassa il colesterolo

Okra non solo promuove una buona salute digestiva, ma anche buoni livelli di colesterolo grazie al suo alto contenuto di fibre. La fibra solubile può essere sciolta in acqua, il che significa che si rompe nel tratto digestivo. Lì, si lega anche al colesterolo in altri alimenti in modo che possa essere escreto insieme ad altri rifiuti. A sua volta, i livelli di colesterolo totale precipitano, secondo le pubblicazioni di Harvard Health. Gombo aiuta anche ad abbassare il colesterolo sostituendo tutti gli alimenti che si mangia con alti livelli di grassi e colesterolo-gombo non contiene colesterolo e molto poco grasso.

Gestisce il diabete

La fibra solubile può aiutare i diabetici a causa della sua capacità di mantenere stabili i livelli di glucosio nel sangue — influisce sul modo in cui lo zucchero viene assorbito nell’intestino. In uno studio del 2011 pubblicato sulla rivista ISRN Pharmaceutics, i ricercatori hanno inzuppato i baccelli di gombo affettati in acqua e poi hanno dato ai ratti la soluzione attraverso un tubo di alimentazione gastrico — un gruppo di controllo non è stato nutrito con questa soluzione. I ricercatori hanno scoperto che il gombo ha contribuito a ridurre il tasso di assorbimento del glucosio e, a sua volta, ha ridotto i livelli di zucchero nel sangue nei ratti trattati.

Aumenta il sistema immunitario

Il ricco contenuto di vitamina C di Okra e i componenti antiossidanti raddoppiano anche come booster immunitari decenti contro i radicali liberi non sicuri, supportando anche il sistema immunitario. La vitamina C stimola il sistema immunitario a creare più globuli bianchi, che possono aiutare a combattere altri agenti patogeni e materiali estranei nel corpo.

Previene le malattie renali

Mangiare regolarmente gombo può essere utile per prevenire le malattie renali. Uno studio del 2005 pubblicato sul Jilin Medical Journal ha rilevato che i pazienti che mangiavano gombo al giorno riducevano i segni clinici di danno renale più di quelli che seguivano una dieta diabetica. Questo è utile poiché quasi la metà dei casi di malattia renale si sviluppa dal diabete.

Promuove una gravidanza sana

Gli alti livelli di Okra di vitamina A, vitamine del gruppo B (B1, B2, B6) e vitamina C e tracce di zinco e calcio, lo rendono un vegetale ideale da mangiare durante la gravidanza. Gombo serve anche come integratore per fibre e acido folico. Questo aiuta a prevenire difetti alla nascita come la spina bifida e può anche fermare la stitichezza durante la gravidanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.