9 Luoghi fuori dai sentieri battuti da visitare in Giappone

Dimenticate Tokyo, Kyoto e Osaka. Per una visita unica e autentica, scopri il Giappone fuori dai sentieri battuti. Le lussureggianti montagne del Giappone rurale, le fughe sull’isola e le tranquille città di onsen con bagni termali fumanti sono tutte destinazioni essenziali per coloro che desiderano vedere un lato più locale del paese.

Ecco le nostre migliori raccomandazioni per i luoghi dove andare fuori dai sentieri battuti in Giappone, per i viaggiatori disposti a vedere cosa si trova oltre le luci al neon e i grattacieli delle grandi città.

  1. Parco Nazionale Di Hakone
  2. Isola Di Shikoku
  3. Takayama, Hida
  4. Isola Di Miyajima,
  5. Monte Koya, Kansai
  6. Matsumoto, Giapponese Alpi
  7. Aria Island
  8. Kanazawa
  9. Kinosaki Onsen

Parco Nazionale di Hakone

Alba vista del Monte Fuji, battuti in Giappone

non credo che il Parco Nazionale di Hakone si trova a meno di 100 chilometri di distanza dalla frenetica Tokyo, con la sua epica e vista montagna (guardare fuori per Fuji-san, in una giornata limpida), foresta-foderato lago e sorgenti termali.

Fedele allo stile giapponese, il parco è facile da navigare con un sistema di trasporto efficiente e conveniente di treni, autobus, funivie, una funicolare e una crociera in barca. Nelle vaste distese di Hakone, puoi davvero prendere una boccata d’aria fresca, esplorare a tuo piacimento e sdraiarti nelle acque ricche di minerali di onsen baths.

Hakone è particolarmente bella durante la stagione dei fiori di ciliegio sakura e nei mesi autunnali, quando le foglie si trasformano in ricchi rossi e arance. Se stai visitando il Giappone durante l’estate, puoi anche scalare il Monte Fuji tra luglio e settembre. Leggi la nostra guida quando visitare il Giappone per maggiori dettagli.

Shikoku Island

Ritsurin Garden a Takamatsu Shikoku Island fuori dai sentieri battuti in Giappone

Shikoku è la più piccola delle quattro isole principali del Giappone e ospita aree di incredibile bellezza naturale.

Le sorgenti termali Dogo Onsen sono le più antiche del Giappone, con i tradizionali bagni in legno e le pensioni ryokan, mentre gli intricati giardini paesaggistici di Ritsurin Koen a Takamatsu (nella foto) rendono una visita tranquilla e contemplativa.

L’attrazione principale di Shikoku è la Valle di Iya con le sue cime drammatiche e le aspre scogliere. L’area era un tempo utilizzata come nascondiglio segreto dai fuggiaschi, ma oggi puoi divertirti a perderti tra le strade tortuose della regione, i ponti di vite e le fughe termali lungo il fiume (fai attenzione alla famosa statua del ragazzo che fa pipì lungo il percorso!).

Takayama, Hida

Monte Shirane in Hida Takayama battuti in Giappone

Nascosto nelle lussureggianti foreste delle Alpi Giapponesi, l’affascinante cittadina rurale di Takayama esiste quasi come una capsula del tempo del periodo Edo. L’architettura risale al 16 ° secolo e gli stretti vicoli delle case da tè e dei birrifici di sake si sentono un mondo lontano dalle frenetiche metropoli giapponesi.

Guarda l’artigianato locale in un mercato mattutino, sorseggia il sake prodotto localmente o fai un giro in bicicletta della regione per ammirare splendide viste alpine. Si dice che le tre catene montuose sorelle di Hida, Kiso e Akaishi siano la casa degli spiriti della montagna, dando a questa destinazione nelle Alpi giapponesi un livello celeste di serenità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.